Press

Currently browsing: Press

  • Alimentazione animale: in futuro insetti e sottoprodotti alimentari

    Nuove fonti di proteine per le produzioni di alimenti animali
    In futuro l’industria dell’alimentazione animale in Eupora potrebbe smettere d’importare le materie prime dall’estero. Sarà possibile reperire le proteine necessarie per produrre gli alimenti per animali utilizzando sottoprodotti alimentari e insetti.

    Lo comunica il Cordis (Community research and development information service), il servizio della Commissione europea che illustra i risultati dei progetti […]

  • Biometano, un’opportunità per l’agricoltura italiana

    Il biometano può essere sempre di più uno strumento chiave per la sostenibilità ambientale e per il potenziamento delle opportunità agricole.
    Su questo settore Confagricoltura sta puntando molto e sta spingendo a livello politico per il suo sviluppo, come ricorda il presidente nazionale dell’associazione Massimiliano Giansanti.
    Il biometano, come ricorda Giansanti, è soluzione tutta italiana per la diminuzione delle emissioni di anidride carbonica che permette anche, alle aziende agricole, percorsi virtuosi di utilizzo delle biomasse.
    Una realtà italiana che […]

  • Listeria, un danno per gli allevamenti di bovini

    Tra le 17 specie di Listeria conosciute, a destare maggiore preoccupazione per la sua patogenicità è Listeria monocytogenes e a seguire Listeria ivanovii. Listeria è immediatamente associata a casi di listeriosi umana, ma spesso provoca danni anche negli animali, in particolare negli allevamenti come quelli bovini, inducendo in ultima analisi danni commerciali.

    L’infezione da L. monocytogenes nei bovini può causare meningoencefalite, aborto, setticemia neonatale, mastite […]

  • Batteri e funghi micorrizici per incrementare l’assorbimento di fosforo nelle piante

    Nei prossimi anni la grande sfida per l’agricoltura sarà rappresentata dalla produzione sostenibile di abbondanti colture alimentari per soddisfare la crescente domanda mondiale. I sistemi agricoli attuali dipendono fortemente dalle applicazioni continue di fertilizzanti chimici, principalmente azoto (N), fosforo (P) e potassio (K), che contribuiscono al declino della fertilità biologica del suolo.

    In particolare, l’utilizzo di fertilizzanti […]

  • La Piemontese: carne pregiata di razza bovina

    Una delle principali razze bovine di carne, completamente italiana, è la Piemontese. Una razza evoluta nella zona di Cuneo, in provincia di Asti e in alcune zone della provincia di Torino, nata spontaneamente e non frutto di manipolazioni del patrimonio genetico effettuate dall’uomo. Storicamente la sua origine risale al Pleistocenico e, precisamente, dalla fusione di […]

  • Cib e Federbio insieme per il corretto utilizzo del digestato in agricoltura biologica

    Il Consorzio Italiano Biogas e Federbio, la Federazione italiana agricoltura biologica e biodinamica, potrebbero presto collaborare alla creazione di un gruppo tecnico integrato per l’elaborazione di un vademecum che indirizzi al corretto utilizzo del digestato da biogas in agricoltura biologica. La proposta è emersa nel corso di Ecofuturo, festival delle eco tecnologie e dell’autocostruzione la […]

  • La situazione de mercato del latte ad agosto 2017

    La raccolta del latte bovino dell’UE è aumentata dell’1,6% nel mese di giugno 2017 rispetto allo stesso mese dello scorso anno, portando ad un aumento della produzione di latte di 214 000 t (principalmente in PL, IT e IE). Le consegne totali di latte nei primi sei mesi del 2017 sono state tuttavia inferiori dello 0,6% rispetto allo […]

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Tutti i dettagli relativi l'utilizzo dei cookie sono consultabili al seguente link

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi