La fertirrigazione del mais con l’utilizzo del digestato

Il digestato è un prodotto molto efficace per nutrire il mais durante la fase di irrigazione, sostituendo del tutto i fertilizzanti minerali. E’ ricco di sostanze nutritive ed è importante conoscerne le caratteristiche, i nutrienti e la gestione corretta per utilizzarlo al meglio durante la fertirrigazione del mais.

Il Digestato come fertilizzante per il Mais

L’uso del digestato per l’irrigazione delle colture di mais è vantaggioso perché fornisce una parte significativa del fabbisogno di azoto delle piante. In base al numero di volte in cui si irriga, si può soddisfare gran parte del bisogno di azoto. Ad esempio, con ogni irrigazione, è possibile fornire oltre 30 kg di azoto per ettaro, di cui il 75% è nella forma ammoniacale. Questo metodo di somministrazione frazionata con basse emissioni ha un’efficienza praticamente del 100%.

Il digestato è un prodotto altamente fertilizzante che può essere usato al posto dei fertilizzanti minerali. La quantità di nutrienti nel digestato varia a seconda dell’alimentazione del digestore.

In media, contiene circa 4 kg di azoto per metro cubo, con valori massimi che superano i 6 kg per metro cubo. Questo si traduce in un valore economico di circa 3,5-5 euro per metro cubo. Inoltre, ci sono circa 2 kg di anidride fosforica e 3 kg di ossido di potassio per metro cubo che portano il valore totale del prodotto a 6-8 euro per metro cubo.

Inoltre, il digestato apporta sostanza organica (40-50 kg per metro cubo) e micronutrienti. Questo significa due cose importanti: il valore nutritivo del prodotto copre facilmente i costi di distribuzione, anche con attrezzature di precisione; è fondamentale pianificare attentamente i tempi e le dosi di digestato da distribuire per sfruttare al massimo i suoi nutrienti.

Micosat F Cereali di Zoo Assets

In riferimento alla fertirrigazione del mais e ai nutrienti da fornire al terreno nell’ambito dell’agricoltura biologica, ZOO ASSETS suggerisce l’utilizzo di MICOSAT F CEREALI, ovvero un inoculo di funghi micorrizici per cereali, biostimolanti e fertilizzanti basati su un pool specifico di batteri e funghi della rizosfera.

MICOSAT F CEREALI agisce ricreando una naturale microbiologia dei terreni ed è in grado di aumentare sia i parametri produttivi (sostanza secca per ettaro), sia la resistenza alle comuni patologie, così come la qualità organolettica (parametri nutrizionali e digeribilità).